Sei cose che tua madre non ti ha mai detto sulla cura delle ferite

- Nov 25, 2020-


1. Alcune ferite non guariscono mai.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce le cure palliative come un approccio per migliorare la qualità della vita dei pazienti e delle loro famiglie che si trovano ad affrontare malattie potenzialmente letali.1 Come si applica alla cura delle ferite? La cura palliativa delle ferite include cose come il controllo dell'ambiente della ferita, che in ultima analisi può influire sulla qualità della vita. Ad esempio, i tumori fungini possono essere piuttosto pungenti. Trattandoli con Dakin' so inzuppa di acido acetico e gel di metronidazolo allo 0,75% topico può controllare l'odore, migliorando definitivamente la qualità della vita del paziente&# 39.


2. La nutrizione gioca un ruolo fondamentale nella guarigione delle ferite.

C'è un vecchio detto" tu sei quello che mangi." E se quello che non stai mangiando sta effettivamente influenzando maggiormente le tue capacità di guarigione? Secondo il Wound Healing Index (WHI), uno strumento per prevedere la guarigione delle ferite, la malnutrizione era un fattore statisticamente significativo nella guarigione di tutti i tipi di ferite.3 Molti dei nostri pazienti sono nutrizionalmente compromessi, carenti di vitamina D, proteine, zinco: l'elenco va avanti e avanti. Lezione: se hai un paziente che ha una ferita per cui stai facendo di tutto, esegui alcuni laboratori. Inizia a integrarli con un multivitaminico, vitamina D e proteine ​​(a seconda della loro funzione renale). Anche indirizzare un paziente con una ferita cronica a un dietologo è un'ottima idea.


3. Va bene lavare una ferita con acqua e sapone.

GG quot; Non posso' t bagnare la mia ferita,"" Ho comprato questo fantastico detergente per ferite al negozio," e" Non faccio una vera doccia da tre mesi." Sento spesso i pazienti dire queste frasi. C'è questa idea sbagliata che non puoi lavare una ferita o bagnarla con l'acqua. Sono stati condotti studi che non hanno mostrato differenze nel tasso di infezione delle ferite irrigate con acqua di rubinetto o soluzione salina, rendendolo un metodo sicuro ed economico per pulire le ferite.4 Spesso dico ai pazienti che se non si dispone di acqua di pozzo, è importante lavare l'intera area intorno alla ferita per aiutare a prevenire la crescita eccessiva di batteri e flora normale che si trovano sulla pelle.


4. Nessun vestito elegante può compensare una condizione patologica non trattata.

Si potrebbe pensare che questo sia abbastanza autoesplicativo. Tuttavia, di volta in volta vedo che questo aspetto viene trascurato. Molte volte, come specialisti, ci fissiamo solo sulla ferita e non guardiamo il paziente in generale. I pazienti con un'emoglobina A1C di 12 o un ABI di 0,6 non guariranno mai le loro ferite, indipendentemente da quanto sia sofisticato, costoso o sorprendente il trattamento topico.


5. A volte devi essere un detective.

Essere un detective è la mia parte preferita di questa professione. Devi prendere una storia completa e fisica dal paziente. Ad esempio, una volta ho avuto una paziente che stava applicando un gel vasocostrittore per la sua artrite sulla sua pelle e poi ho proceduto a utilizzare un rilassante muscolare al mentolo aerosol nella stessa area, tenendolo nello stesso punto e spruzzando per un periodo di tempo prolungato, che le ha causato il congelamento. Era stata da altri tre fornitori prima di vedermi. In qualità di detective, devi anche renderti conto se una ferita non guarisce sulla traiettoria normale, soprattutto se si tratta di una ferita cronica, per fare una biopsia. Marjolijn, o carcinoma a cellule squamose, può derivare da ferite croniche o vecchie cicatrici. Una teoria è che il cancro a cellule squamose prospera nell'area dell'infiammazione e le ferite croniche sono spesso bloccate in uno stato infiammatorio cronico.5


6. La reazione che hai quando dici a qualcuno che sei uno specialista delle ferite.

GG quot; Sei un cosa? Che cos'è, anche?" Mi viene chiesto spesso quando dico alla gente cosa faccio per vivere. Una volta che inizio a spiegarglielo, generalmente hanno questo aspetto incredulo sul viso. Di solito conduco con" Beh, se non hai una ferita cronica o una complicanza chirurgica, probabilmente non sai che la mia specialità esiste." Tuttavia, quando hai bisogno di qualcuno che abbia una vasta formazione avanzata nel trattamento delle ferite ... sarai felice di fare quello che facciamo.


Riferimenti

1. Organizzazione mondiale della sanità. Programmi nazionali di controllo del cancro: politiche e linee guida manageriali. Ginevra, Svizzera: Organizzazione mondiale della sanità; 2002.

2. Watanabe K, Shimo A, Tsugawa K, Tokuda Y, Yamauchi H, Miyai E, Takemura K, Ikoma A, Nakamura S. Deodorizzazione sicura ed efficace di tumori fungini maleodoranti utilizzando metronidazolo topico 0,75% gel (GK567): un multicentrico, studio di fase III in aperto. Supportare la cura del cancro. 2016. 24: 2583-2590.

3. Fife C." La gente muore di fame, nella tua sala d'attesa." Blog di Caroline Fife MD. Ottobre 2018

4. Sardina D." La tua pratica di pulizia delle ferite è aggiornata?" Consulente per la cura delle ferite. 2018.

5. Pekarek B, Buck S, Osher L. Una revisione completa sulle ulcere di marjolin' s: diagnosi e trattamento. Journal of American College of Certified Wound Specialists. 2011. 3 (3): 60-64

6. Skin Cancer Foundation. Carcinoma a cellule squamose: cause e fattori di rischio. 2018.